Porta Postierla, ribattezzata Soliana o ancora della Rocca

 

Porta Soliana

La porta, detta anticamente “Soliana”, era l’accesso orientale alla città. Dopo che nel primo medioevo vi fu costruito sopra un palazzetto con una “postierla” prese il nome di Porta Postierla (Perali). Successivamente, in seguito alla costruzione della Fortezza Albornoz, che le fu sovrapposta, fu detta Porta della Rocca.           I due ingressi, oggi visibili, presentano all’esterno archi a sesto ribassato e all’interno archi a sesto acuto, tra i quali vi è la nicchia una volta occupata da una delle due statue di Bonifacio VIII, che nel 1297 il popolo orvietano decretò di dedicare al papa, nominato Capitano della città, in seguito all’assoluzione dalla scomunica inflitta alla città  nel 1295.

 

Bibliografia

  1. Perali, Orvieto, Note storiche di topografia e d’arte dalle origini al 1800, Orvieto 1919
  2. Satolli, Orvieto Nuova guida illustrata, Città di Castello 1999
  3. M. Della Fina, C.Fratini (a cura di), Storia di Orvieto II. Il Medievo, Orvieto, 2007.

 

Please follow and like us:
error

Vota questo articolo!

1 Stella2 Stella3 Stella4 Stella5 Stella (1 voti, media: 5,00 su 5)
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.